PSICOLOGIA

HOME PSICOLOGIA

PSICOLOGIA

Far riappropriare la persona del proprio corpo e della propria vita


I disturbi del comportamento alimentare (DCA) indicano complesse problematiche relative al rapporto dell’individuo con il cibo e con il proprio corpo: l’alimentazione è disordinata, eccessiva e caratterizzata da abbuffate o al contrario restrittiva o estremamente selettiva; per le persone che soffrono di disturbi alimentari il cibo diventa un rimedio, un’ auto-cura al disagio emotivo che provano. Il corpo è spesso evitato e percepito in modo alterato: il vissuto corporeo di essere inadeguati, grassi, brutti e socialmente non accettabili, diventa senso di identità e influenza negativamente la propria autostima e amabilità. 
L'obiettivo di tutto il team multidisciplinare è sostenere il paziente nel percorso di cambiamento volto a riappropriarsi del proprio corpo e della propria vita attraverso scelte consapevoli.
Il terapeuta accompagna il paziente verso una nuova consapevolezza, proponendogli un percorso che favorisce la presa di coscienza della natura emotiva, mentale e relazionale del comportamento alimentare disfunzionale.

Servizi Offerti


Gruppi di supporto psico-nutrizionale – L'obiettivo di questi gruppi è favorire la consapevolezza delle abitudini alimentari e sostenere la motivazione al cambiamento, facilitare la creazione di nuovi stili alimentari che sostituiscano quelli disfunzionali.
Psicoterapia individuale – Il percorso di psicoterapia individuale aiuta il paziente ad acquisire una nuova consapevolezza di sé attraverso la relazione con l’altro. Lo psicoterapeuta si pone come un “ponte” tra il corpo e la mente, tra mondo esterno e mondo interno, tra fantasia e realtà. Accompagna e sostiene il paziente verso una presa di consapevolezza e di equilibrio emotivo, che facilitano l’attenuazione e/o la scomparsa dei sintomi e aumentano le sue abilità di regolazione emotiva, attraverso la scoperta di strumenti nuovi per fronteggiare le angosce.

La psicoterapia svolta è di tipo sistemico relazione e analitico transazionale, integrata a strumenti del modello cognitivo comportamentale.
Sostegno al nucleo familiare – La famiglia di un paziente che presenta un  Disturbo del Comportamento Alimentare è spesso disorientata: sensi di colpa, allarme oppure chiusura, negazione sono comuni reazioni alla sofferenza. E' quindi importante che i genitori e i familiari, abbiano degli strumenti a disposizione per conoscere e comprendere la malattia, nelle sue caratteristiche e nella sua evoluzione per aiutare al meglio i propri figli. È dunque utile, al fine di rendere efficace il percorso di cura, strutturare un intervento familiare di sostegno, volto a offrire corrette informazioni sui DCA e sui problemi emotivi legati alla patologia, migliorare nella famiglia la gestione dello stress e rinforzarne la resilienza.



La più grande scoperta della mia generazione è che gli esseri umani
possono cambiare le loro vite cambiando le abitudini mentali. (William James)

Team psicologi


La presenza di psicologi e psicoterapeuti di formazione e professionalità diverse all'interno del Centro EDERA offre la possibilità di avvalersi di varie tipologie di intervento, a seconda della necessità specifica e delle problematiche del paziente (psicoterapie individuali ad indirizzo analitico transazionale, psicoterapie individuali ad indirizzo psicodinamico, psicoterapie sistemico-familiari, sedute di ipnosi e mindfulness, psicoterapie di gruppo).

Giulia Grassi


Psicologa e psicoterapeuta
Ordine psicologi Toscana n.5151
Tel. 3335838277
Mail: giulia.grassi@ederadao.com

Psicologa, psicoterapeuta sistemico-relazionale e della famiglia. Specializzata nel trattamento dei disturbi del comportamento alimentare e dell’obesità.
Mi occupo di consulenza e psicoterapia individuale del bambino, adolescente e adulto, terapia familiare e di coppia.
In ambito clinico oltre ai disturbi alimentari tratto anche problematiche legate ad ansia, disturbi dell’umore, bassa autostima e sostegno alla genitorialità.
L’intervento è centrato sul benessere psicofisico, sulla conoscenza di sé, sull’ incremento dell’ autostima e delle potenzialità personali, sul miglioramento delle capacità di comunicazione e relazione in diversi ambiti, come quello scolastico, familiare, di coppia, amicale e lavorativo.
Utilizzo un approccio terapeutico che intreccia la psicoterapia sistemico-relazionale con tecniche di rilassamento e linguaggi espressivi quali strumenti per far emergere le risorse personali, la creatività e il dialogo interiore.

Sara Pinarello


Psicologa e psicoterapeuta
Ordine Psicologi della Liguria n.1522
Tel. 3406778515
Mail: sara.pinarello@ederadao.com

Sono psicologa e psicoterapeuta a indirizzo Analitico Transazionale.
Mi occupo di adolescenti, adulti e coppie nel trattamento di disturbi d'ansia, disturbi dell’umore, problematiche relazionali e disturbi del comportamento alimentare.
I colloqui sono mirati ad individuare i nuclei problematici, i bisogni e le motivazioni della persona; con lo scopo di orientarsi verso un intervento psicoterapeutico specifico.
Svolgo supporto psicologico rivolto a coloro che vivono un disagio o una crisi, in un particolare momento della vita.
Collaboro con una RSA per anziani in qualità di supervisore del Centro Diurno Alzheimer. Qui svolgo attività di supporto e promozione delle competenze dei familiari degli ospiti, del sostegno del personale, al fine di prevenirne il disagio emotivo e lo stress lavorativo.

Prenota visita